Si accascia sugli scalini e muore. Ritrovamento shock in pieno centro storico

19 Marzo 2019 // di // Comments

Fano (PU) – E’ arrivato con la sua bicicletta di fronte all’ex chiesa di Sant’Agostino intorno alle 5.30, si è seduto sugli scalini per poi accasciarsi senza più risvegliarsi. Il suo cadavere è stato trovato sdraiato con la testa reclinata all’indietro e con di fianco ancora la sua bicicletta. L’uomo, sulla 40ina, non presenta segni di percosse o ferite per cui da una prima ricostruzione sembrerebbe che la sua morte sia dovuta ad un malore, quel malore che forse lo stesso stava avvertendo tanto da indurlo a fermarsi e prendere fiato proprio sugli scalini dell’ex chiesa in via Vitruvio. L’area è stata subito transennata per tenere lontani i curiosi che pian piano stavano affollando l’area. Sul caso indagano i carabinieri di Fano.