Soddisfazione dell’utente: Aset supera l’esame più duro

20 Dicembre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Bene, bravo, 7+. Aset spa supera a pieni voti la prova del giudizio da parte di singoli cittadini, famiglie e imprese. Il campione di oltre 1.000 interviste effettuate dalla società Strategica di Chieti ha rilevato un gradimento che nel complesso si attesta su livelli di eccellenza. Nel caso dell’igiene ambientale il grado di soddisfazione comparata ha raggiunto il 94.4 per cento, nel caso del ciclo idrico integrato è invece pari al 90.5 per cento. Tradotto in voti, all’igiene ambientale è stata riconosciuta una valutazione di 7.7 punti, mentre il ciclo idrico integrato ottiene un altro brillante risultato sulla stessa scala di valore (7.5 punti).

«Aset spa – commenta il presidente Paolo Reginelli – si è messa in discussione e per migliorare le proprie prestazioni ha chiesto il parere dei cittadini. La loro soddisfazione è un motivo di grande orgoglio per tutti noi, i risultati dell’indagine evidenziano in particolare la grande stima verso l’operosità e la capacità tecnica del personale, abbinata a gentilezza e disponibilità all’ascolto. Chiunque si rivolga ad Aset, sa che sarà seguito nel migliore dei modi. Tutto è migliorabile e le risposte ottenute dalla rilevazione ci danno la giusta carica per lavorare su servizi di qualità già elevatissima».

Nel novembre scorso la società Strategica ha effettuato oltre mille interviste nei diversi Comuni serviti da Aset spa, circa 500 per l’igiene ambientale e altrettante per il ciclo idrico integrato, fra rilevazioni in strada nelle zone di maggiore affluenza oppure telefoniche (in numero preponderante). Le punte massime di gradimento riguardano la raccolta domiciliare della carta (voto complessivo 8.1) e dei metalli, caso più unico che raro di una soddisfazione al 100 per cento. Agli stessi livelli il giudizio sull’informazione riguardante il servizio Porta a Porta, sul Centro ambiente mobile Cam, sugli sportelli di Aset spa e sui loro operatori, con valutazioni totali pari o superiori all’8. Da migliorare l’azione di contrasto ad alcuni incivili che sporcano le isole ecologiche: «Abbiamo chiesto al Comune di autorizzare nuove telecamere di videosorveglianza e in ogni caso ci stiamo attrezzando per intensificare il servizio di pulizia». Serve invece maggiore informazione per aumentare il consumo alimentare dell’acqua potabile: «Aset ne fornisce di ottima qualità, è buona da bere e sicura. Il consumo più diffuso di acqua potabile eliminerebbe dai rifiuti tonnellate di bottiglie in plastica». L’indagine ha infine sondato il giudizio dei fanesi sugli altri servizi forniti da Aset spa: farmacie comunali (gradimento al 91.6 per cento), pubblica illuminazione (79.8), laboratorio analisi (95.2), illuminazione votiva (83.3) e sosta a pagamento (66.6).

Chi volesse conoscere i risultati dell’indagine nel dettaglio può trovarli sul sito aziendale www.asetservizi.it