Sulla sabbia o in pista, il Csi coinvolge e va sempre a segno

6 agosto 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Nel fitto calendario dei tornei estivi mancava un tassello al Csi Pesaro-Urbino: un beach volley 2×2 misto. Il mosaico è stato completato lo scorso anno e quest’anno, a grande richiesta, il torneo è tornato ed ha catalizzato ai Bagni Carlo e Gabriele di Sassonia ben 15 coppie di tutta la provincia e tantissimi spettatori che dopo aver assistito alle fasi finali si sono fermati in Viale Adriatico per la Festa del Mare.

A vincere sono stati Giorgio Gradoni e Angelica Sorcinelli che in finale hanno superato Luca Montesi e Valeria Tallevi. Si sono dovuti accontentare del podio invece, pur disputando un torneo splendido, Marco Ulisse-Rebecca Lanci e Stefano Cecchini-Giulia Vincenzi.

La manifestazione ha avuto la partnership di Delivereat, Bar Adriatico, Autoscuola Paoloni Acquashop e ristorante La Perla e si inserisce a pieno titolo tra gli appuntamenti 2018 targati Csi, ente di promozione sportiva che porta avanti di pari passo la passione per lo sport e l’aggregazione giovanile.

A conferma di questo c’è l’ottavo memorial Walter Omiccioli, torneo di pallavolo a squadre miste che dal 16 luglio al 5 agosto si è svolto allo Sferisterio di Carrara, nel parco dedicato proprio a Walter che ospita da anni dei tornei sportivi in sua memoria.

Dal calcio a 7 che ha caratterizzato le prime edizioni, dal 2011 si è passati al volley grazie a Luca Omiccioli, Marco Conti e Maicol Letizi, 3 amici che hanno il piacere tutti gli anni di mettere in piedi il torneo per valorizzare il bellissimo parco di Carrara e per far divertire la gente e tutte le persone a cui piace giocare, senza pretese, a questo sport.

13 le squadre che hanno animato l’edizione 2018 divisa in open e amatori per un totale di 134 (87 uomini e 47 donne) partecipanti dai 16 ai 50 anni. A vincere sono stati i Fate Vobis nell’amatoriale e Alleanza Oscura tra gli open. Riconoscimenti anche per Enrico Saudelli (Fate Vobis) e Margherita Mogiatti (Tutto Cu…ore) vincitori del premio come miglior giocatori. Hanno collaborato alla kermesse Mattia Gambini, Sebastiano Caselli, Grecia Bargnesi, Andrea Mauri, Benedetta Furlani, Tommaso Giovanelli, Diego Costantini, Manuele Mengarelli e Mariavittoria Omiccioli.