Sergio Schiaroli, Fano

Tentano di truffare con la strategia del vecchio amico

6 Agosto 2015 // di // Comments

Fano (PU) – Si avvicinano a passanti e pedoni facendo finta di essere dei vecchi amici. La frase per l’abboccamento è sempre la solita: “Non mi conosci?”, poi arrivano le domande ingannevoli per carpire informazioni o fare  avvicinare le persone fermate. “E’ il sistema utilizzato da persone che stanno compiendo le truffe o furti con destrezza nel nostro territorio – denuncia Sergio Schiaroli, ex presidente Federconsumatori -. Di solito si tratta di persone con accenti non locali, invito a fare attenzione e diffidare di chiunque si avvicini. Se è possibile annotate il numero di targa”.

Poi Schiaroli racconta di un fatto a cui ha assistito in zona ospedale: “Ho visto un automobilista accostare un ciclista, quando ho capito cosa stava succedendo ho cercato di vedere la targa ma all’improvviso l’auto si è allontanata in fretta”.