Tre Ponti diventa “matta” grazie alla crescia e l’oca in porchetta

18 Luglio 2019 // di // Comments

Fano (PU)  – Da piccola festa campagnola a classico dell’estate fanese grazie ad un rinnovamento continuo e all’aiuto di tanti volontari. In località Tre Ponti di Fano sta per tornare la “Festa d’la Crescia Matta e oca in porchetta”, l’evento più longevo del ricco programma della Proloco di Fano e non solo.

Nata ben 35 anni fa, l’iniziativa organizzata dalla Coop. Tre Ponti, con il supporto della Proloco di Fano, ogni anno è in grado di portare migliaia di turisti nella sede dell’associazione a Tre Ponti e di occupare tutti i 7.000 metri quadrati della zona. La festa aprirà i battenti intorno alle 18 di venerdì 19 luglio quando gli stand gastronomici inizieranno a sfornare le prime “Cresce Matte”, pizze al rosmarino fatte seguendo tutti i passaggi della tradizione contadina di una volta e le prime oche in porchetta. I cuochi della cooperativa Tre Ponti sono pronti a sfornare le circa 3000-4000 cresce necessarie a sfamare i visitatori previsti.

Alle 20 spazio allo spettacolo con la suggestiva esibizione della scuola di ballo Asd Dancing time Lucrezia che lascerà spazio poi alla musica, alle 21, con l’orchestra “Simona Quaranta” che intratterrà gli ospiti con un concerto a base di liscio. Programma che verrà ripetuto per la giornata di sabato 20 luglio con protagonisti diversi. A calcare il palco centrale allestito dalla cooperativa Tre Ponti sarà la scuola di ballo Dream Dance Marche l’orchestra Matteo Tassi. Nell’ultima giornata, di domenica 21 luglio, spazio anche ai balli latini con l’esibizione di Mattia Diamantini e i ragazzi della sua scuola New Latin Accademy che, dalle 20, animeranno la festa con una splendida esibizione di danza. Al termine dello spettacolo, la Grande Orchestra Mario Riccardi, regalerà un finale con il botto per la 3 giorni di festeggiamenti alla cooperativa Tre Ponti.

La Festa d’la Crescia Matta si sposterà poi all’Arena Bcc dove, lunedì 22 luglio, sarà possibile assistere al concorso più esilarante dell’estate: “A Crepapelle”, gara di barzellette aperta a tutti che verrà condotta dai comici del San Costanzo Show. Special guest della serata, “Bicio”, vincitore dello storico programma “La sai l’ultima”, in onda sulle principali reti televisive nazionali.

“Ero presente 35 anni fa e lo sono tutt’ora – ha commentato il presidente della Cooperativa Tre Ponti, Gino Bartolucci -, ho visto crescere questa manifestazione e l’ho vista diventare importante. Siamo riusciti a creare un evento in grado di far concentrare tantissimi visitatori dall’entroterra nel territorio fanese e per questo posso solo che ringraziare tutti volontari che come me, ci hanno sempre messo grande impegno e passione”.