Tutti gli impianti sportivi della città hanno un defibrillatore

22 giugno 2016 // di // Comments

Fano (PU) -Tutti gli impianti sportivi fanesi hanno un defibrillatore. Dal 1 Luglio 2016 entrerà infatti in vigore la legge che prevede la presenza obbligatoria del macchinario e in due anni tutte le palestre comunali e gli impianti sportivi ne hanno ricevuto uno. Questo è stato possibile grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano che ha donato alla città ben 27 dispositivi salva-vita. Altre Associazioni ed Enti hanno risposto positivamente con atti di generosità e tra questi vanno citati il Rotary Club Fano, il Rotaract ed i Bikers For Life per un totale di altri 11 defibrillatori presenti a Fano. Tutto questo nell’ottica di una città più pronta e sicura dal punto di vista della salute e a supporto delle attività scolastiche e delle associazioni sportive. Il Comune di Fano ha poi attivato un corso per l’utilizzo al Defibrillatore in collaborazione con Avis Fano, coordinato dall’Associazione Fano Cuore. Nel periodo da febbraio a maggio 2016 in ben 21 appuntamenti pomeridiani e serali, 344 sportivi sono stati formati. La risposta delle società sportive è stata ottima, con ben 49 associazioni sportive coinvolte.
I corsi si sono svolti presso il C.O.C. centro Operativo Comunale grazie alla disponibilità della Protezione Civile che ha formato anch’essa 23 persone. Dopo questa prima fase il Dottor Alberto Caverni dell’Associazione FanoCuore Onlus e l’Assessore allo Sport del Comune di Fano Caterina Del Bianco hanno già in programma dei sopralluoghi nei vari impianti sportivi, per segnalare al meglio i defibrillatori. In progetto c’è anche un App per cellulare di estrema facilità di utilizzo per rilevare la presenza del dispositivo più vicino. L’appuntamento per l’ultima consegna dei dispositivi è per Sabato 25 Giugno dalle ore 10 presso la tensostruttura Sassonia per la XVII Giornata del Cuore organizzata dall’Associazione FanoCuore Onlus dove avverrà l’ultima consegna di 5 apparecchi a 5 società sportive.