Week d (‘A) Mare, quando la promozione del territorio si fa con la ristorazione

13 giugno 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Osteria dalla Peppa, Da Tano e Pensione Sassonia. Sono questi i tre ristoranti fanesi che hanno aderito a Week d (‘A) Mare, l’iniziativa di Confcommercio che mira a valorizzare il territorio attraverso la ristorazione  e che arriva, per il quinto anno consecutivo, subito dopo i Week End Gastronomici, altra iniziativa dell’ente pesarese protagonista ormai da oltre 30 anni nel periodo autunnale/primaverile.

14 i ristoranti in tutta la provincia che dal 14 giugno al 20 settembre proporranno dei menù ad hoc in serate prestabilite (i giovedì e le domeniche) in cui a prezzi modici che variano dai 20 ai 25 euro, si potranno gustare le specialità (marinare e non) del territorio offrendo così una possibilità in più ai turisti. Ma oltre all’aspetto promozionale, i Week d (‘A) Mare hanno un’altra finalità come confermato dal direttore di Confcommercio Pesaro-Urbino Amerigo Varotti e da Mario De Remigio, presidente provinciale dell’associazione ristoratori: “L’estate – hanno detto i due – è il periodo in cui l’abusivismo nel settore della ristorazione dilaga: oltre a sagre e feste di ogni tipo, ci sono anche molti locali sulla spiaggia che non sempre si attengono alle normative per cui ben vengano iniziative  come queste dove in realtà il ristorante ci guadagna il giusto in termini economici ma tanto in termini di promozione”.

Sul versante fanese, l’Osteria dalla Peppa propone per 7 giovedì un menù a 20 euro mentre sono 8 i giovedì in cui Da Tano sarà possibile degustare il menù convenzionato a 25 euro. Alla Pensione Sassonia invece, sempre per 25 euro, da luglio ad agosto i menù “d’Amare” saranno disponibili per un giovedì ed una domenica al mese. In ogni ristorante la prenotazione è obbligatoria e le bevande sono escluse, con vini alla carta rigorosamente della provincia. Partner di Confcommercio in quest’avventura sono Creval e gli enti bilaterali del turismo e del commercio. L’elenco completo dei ristoranti e dei menù è sul sito www.ascompesaro.it.