il senzatetto conosciuto dai più in città, che è solito frequentare piazza Donatori di Sangue, la panchina di fronte alla chiesa di San Tommaso e i giardini Leopardi di fronte alla scuola Olivetti di Fano

Il senzatetto è partito questa mattina per la Germania

19 Settembre 2014 // di // Comments

Fano (PU) – Il senzatetto tedesco che nell’ultimo periodo è salito alla ribalta della cronaca per le condizioni di scarsa igiene in cui viveva, è partito questa mattina con il treno per fare ritorno in patria. Il Comune, insieme alla Caritas, si è fatto carico di organizzargli il viaggio e manterrà i contatti con l’uomo per assicurarsi che abbia fatto rientro nel suo paese di origine dove ad attenderlo c’è il figlio.

I Servizi sociali sono comunque pronti anche all’evenienza che il senzatetto si possa ripresentare in città. “Era una situazione di emergenza – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali di Fano Marina Bargnesi – che abbiamo dovuto affrontare con la massima delicatezza per cercare di trovare la soluzione migliore”.