Al tiebreak la Bcc Fano-Pedini conquista due punti importantissimi

14 Gennaio 2020 // di // Comments

Lucrezia di Cartoceto (PU) – Inizia bene il 2020 per la Bcc Fano Pedini che tra le mura amiche del Palas Cercolani di Lucrezia, dopo una partita combattuta e conclusasi solo al tiebreak, riesce a vincere contro la Liverani Lugo per 3-2 con i parziali di 27-25; 10-25; 25-23; 23-25; 15-8. Con i due punti conquistati le ragazze Apav Calcinelli-Lucrezia escono per il momento dalla zona rossa della classifica e si accingono a terminare il girone di andata con un “testa-coda” e cioè affrontando sabato prossimo la Conero Numanblu, al momento ultima in classifica e nella partita successiva quella che ad oggi è la capolista Emanuel Riviera.

Tornando al match del Palas Cercolani, le ragazze di coach Giuseppe Davide Galli incitate da un folto pubblico assiepato in tribuna partono con una buona determinazione e, nonostante le altrettanto determinate avversarie, riescono a conquistare il set in rimonta con il punteggio di 27-25. Blackout nel secondo parziale con la Bcc Fano-Pedini che non ritrova il bandolo della matassa e si ferma a 10 punti contro i 25 della Liverani Lugo. Terzo e quarto set che viaggiano in fotocopia nel punteggio ma una volta per la squadra di casa e nel quarto per le ospiti. Il tiebreak diventa una questione troppo importante per la Bcc Fano-Pedini con coach Galli che catechizza le sue giocatrici che rientrano in campo concentrate e convinte di poter conquistare i due punti e ci riescono chiudendo il set 15-8.

Soddisfatto ma non del tutto coach Galli: “Dopo aver vinto il primo set in rimonta ma con determinazione e voglia di farcela, mi aspettavo un secondo parziale con grande caparbietà ed invece nulla di tutto ciò. Siamo andati in difficoltà sulle loro battute e giocate e per questo faccio i complimenti alla Liverani, e non abbiamo avuto una reazione chiudendo il set con solo 10 punti. È stata una partita nella quale si è notato come alcune delle nostre giocatrici non sono riuscite ad allenarsi durante le festività e questo si è visto nella prestazione altalenante di alcune di loro. Passando alle cose più positive – ha continuato coach Galli – innanzitutto i due punti conquistati ed un quinto set con una grande cattiveria agonistica della quale le ragazze spero possano fare tesoro ed esperienza”.

Esperienza che ha sicuramente il nuovo rinforzo che la società ha messo a disposizione di coach Galli e cioè Sara Giuliodori che sabato ha fatto il suo debutto in casacca Bcc Fano-Pedini. “Quello della Giuliodori è stato sicuramente un buon debutto – ha detto coach Galli -. È una giocatrice molto importante che ovviamente non è ancora al meglio e in partita non ha fatto vedere il suo miglior gioco ma ha certamente contribuito anche con la sua grinta ed esperienza trascinando la squadra. Tornando sulla partita ho visto comunque bene alcune giocatrici e quindi di cose positive ne abbiamo ora però dobbiamo continuare ad allenarci bene ed arrivare pronti alla prossima partita contro Ancona”.