Asfalti da rifare, l’affondo di Serfilippi: “Basta buttare via soldi pubblici”

24 Ottobre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – “Un’asfaltatura effettuata in settimana e già completamente da rifare”. E’ questo il pensiero del consigliere comunale d’opposizione Luca Serfilippi (gruppo indipendente) in riferimento al manto stradale di Via del Ponte. “Basta buttare via soldi pubblici – grida Serfilippi -. Aldilà di chi è il committente (Comune o Aset), andrò fino in fondo sull’asfaltatura di Via Del Ponte a San Lazzaro. Asfaltare in questo modo è inutile e dannoso. Non ci vuole un ingegnere per capire che stendere un tappetino di 5/6cm sopra l’asfalto esistente, completamente rovinato, è inutile. Chiederò all’amministrazione comunale di provvedere immediatamente a effettuare nuovamente i lavori a regola d’arte, perché così è buttare via i soldi pubblici”. Non solo Via del Ponte nella disamina di Serfilippi: “In questi 4 anni – continua il consigliere -, l’amministrazione di centrosinistra ha svuotato i conti del nostro Comune per asfalti quasi tutti da rifare, è una vergogna. Nel 2012, a causa del patto di stabilità che ci bloccava i 15 milioni di euro che erano in cassa, eravamo costretti ad asfaltare a piccoli tratti e non riuscivamo nemmeno a chiudere le buche; dal 2015 invece, da quando lo stato ha aperto spazi finanziari ai Comuni, quest’amministrazione ha speso la maggior parte dei fondi per asfaltature, purtroppo quasi tutte da rifare a distanza di pochi anni”.