Baby gang e bullismo, incontro sabato pomeriggio a Serrungarina

9 Gennaio 2020 // di // Comments

Colli al Metauro (PU) – Sabato 11 gennaio alle 17 presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate di Serrungarina di Colli al Metauro è previsto un incontro per sensibilizzare ragazzie famiglie sul tema del bullismo.

L’incontro fa parte del programma del festival rivolto al giornalismo d’inchiesta Macchie e Inchiostri, organizzato dall’Associazione culturale Ville e Castella, in collaborazione con il comune di Colli al Metauro.

Con il giornalista che ha curato l’inchiesta, Pietro Mecarozzi e con la psicologa e psicoterapeuta Elena Mattioli si affronteranno il tema delle baby-gang e del bullismo, fenomeni che stanno diventando sempre più una piaga sociale

Ogni giorno o comunque spesso su giornali e tv si racconta di atti vandalici, di ragazzi giovanissimi che picchiano coetanei ma anche adulti solo per il gusto di farlo e poi postarlo sui social. Sempre per divertimento scagliano la loro rabbia e violenza persino contro disabili.

Non sempre dietro queste violenze fatte da adolescenti nascosto si cela un disagio sociale e familiare, spesso questi violenti provengono da buone famiglie che però nascondono dietro il benessere la noia. Contesti familiari problematici, in cui si consumano violenze e abusi, sono certamente la prima causa del disagio diffuso tra i ragazzi.

Come ormai da consuetudine, dopo il dibattito l’associazione organizzatrice offrirà un ricco buffet vegetariano ed i pregiati vini della cantina Guerrieri.