Bocce, giù il cappello per Silvano Girolimini: è lui il neo campione d’Italia Over 50

2 Settembre 2019 // di // Comments

Fossombrone (PU) – Giù il cappello per Silvano Girolimini, neo campione italiano di bocce over 50. Il rappresentante dell’Oikos Fossombrone, da anni sulla cresta dell’onda nonostante negli ultimi anni si sia più dedicato a far crescere (anche boccisticamente parlando) il figlio Alex, è salito domenica sul gradino più alto del podio alla competizione che si è svolta Pieve a Nievole, in provincia di Pistoia.

Girolimini ha confermato tutta la propria classe imponendosi nella gara alla quale erano iscritti 128 giocatori provenienti da tutte le regioni italiane. Eccezionale il suo cammino: dopo aver superato il girone iniziale, ha battuto agli ottavi di finale il laziale D’Agostino, nei quarti l’umbro Santilli, in semifinale il campano Guerrieri per ritrovarsi in finale contro l’abruzzese Patrice Bianchi (Città di Lanciano).

Quella contro Bianchi è stata una finale mozzafiato. Girolimini si portava in vantaggio 5-2, poi subiva la rimonta dell’avversario che impattava sul 7-7, riallungava ancora sul 10-7 ma non riusciva a chiudere dovendo subire il sorpasso dell’abruzzese che si portava avanti 11-10.

Nell’ultima giocata, però, Silvano Girolimini tirava fuori tutta la propria freddezza e conquistava i due punti che servivano per chiudere la partita (12-11) e coronare una stagione perfetta che lo ha visto, tra le altre cose, conquistare insieme ai suoi compagni di squadra l’accesso alla serie A2, portando di fatto Fossombrone nell’èlite delle bocce nazionali.