Capodanno a Fano: in piazza si balla con Haiducii, la regina di Dragostea Din Tei

30 Dicembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Sono passati circa 15 anni da quando il brano è stato in testa alle classifiche per mesi ma tutti, anche i più giovani, lo hanno cantato almeno una volta e ricordano il ritornello. Dragostea Din Tei, la canzone più famosa di Paula Mitrache, sarà cantata a squarciagola il 31 dicembre in Piazza XX Settembre a Fano quando la stessa Mitrache, in arte Haiducii, darà il benvenuto insieme a fanesi e turisti al 2020. Il suo sound, unito al dj set in diretta nazionale, al pattinaggio sul ghiaccio tra luci strobo e al grande spettacolo al Teatro della Fortuna, sono gli ingredienti del Capodanno fanese, iniziativa organizzata dal Comune di Fano, Proloco, Federico Arceci di Radio Studio Più, Teatro della Fortuna, con il contributo di Regione Marche e la collaborazione di Confcommercio, Confesercenti, Cna e i commercianti del centro storico.

La festa, che ogni anno è sempre più partecipata dai turisti ma anche dai fanesi che decidono di rimanere in città per la notte di San Silvestro, avrà inizio alle 22 con l’accompagnamento musicale di Alex Pari Dj al quale, alle 22.30 si unirà la vocalist Sabrina Ganzer. Musica che andrà a braccetto con le immagini che saranno proiettate in un grande ledwall luminoso a ridosso del palco in attesa dell’arrivo di Haiducii che sarà accompagnata da un corpo di ballo d’eccezione che completerà lo spettacolo fino alle 23.45 circa. La serata tornerà poi nelle mani di Radio Studiopiù che con musica e animazione darà il benvenuto assieme alle autorità al 2020. Un momento emozionante che culminerà con lo spettacolo di fuochi (animal friendly) e coriandoli dei professionisti di Ultra Sound Eventi. Dopo il classico brindisi di rito, si tornerà al video dj set che farà ballare tutta la piazza, sulla quale verranno lanciati dal palco anche palloni da concerto di circa 1 metro, brandizzati con il City Brand della città. Un’occasione di visibilità perché oltre alla diretta nazionale, durante la serata ci saranno diversi collegamenti con alcune delle piazze più importanti di Italia tra cui Madonna di Campiglio, Desenzano, Sirmione, Brescia e Verona.

A completare il ricco menù ci sarà la pista sul ghiaccio in Piazza Avveduti che con le sue luci stroboscopiche si animerà con tanto di dj set, e il Teatro della Fortuna che oramai ci ha abituati a dei 31 dicembre indimenticabili. Quest’anno in programma c’è “L’anno nuovo come sarà? Bello, brutto o… metà e metà?”, rappresentazione che prenderà il via alle 22 con la messa in scena di “Cappuccetto Rosso”, adattato e diretto da Gianluca Vincenzetti, con Cinzia Ferri, Fabio Carbonari, Matteo Letizi e lo stesso regista. Pupazzi, scene e produzione di “Teatro delle isole”. Alle 23.15 i cori dei bambini di “Una scuola tra le note” e il coro di voci bianche “Incanto Domus Lirica”, daranno vita ad uno splendido concerto. Alle 23.45 circa, pubblico, attori e cantanti si uniranno al countdown della piazza per salutare tutti insieme il 2019 e dare finalmente il benvenuto al 2020.