Caso Covid al Cante di Montevecchio. Scattano le profilassi. GUARDA IL VIDEO

10 Luglio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Caso Covid al Cante di Montevecchio, dove un anziano della residenza protetta, dopo aver mostrato i primi sintomi è stato sottoposto a tampone ed è risultato positivo. “Il nostro ospite – spiega il direttore Giovanni Di Bari – è già stato spostato in una struttura preparata per affrontare la situazione in sicurezza. L’anziano ha manifestato sintomi febbrili all’inizio del mese e come da profilassi, è stato immediatamente isolato come si fa in questi casi. La febbre non è più scesa e abbiamo quindi richiesto il tampone. L’esito, che è arrivato nella giornata di ieri, è risultato positivo e ci siamo quindi subito attivati con le procedure di legge. Al momento nessuno tra ospiti e operatori mostra i sintomi, ma abbiamo comunque richiesto i tamponi per i 15 lavoratori e per i 28 residenti. Nonostante abbiano utilizzato i dpi e la distanza sociale, tutti coloro che hanno frequentato la residenza protetta verranno quindi controllati per scongiurare qualsiasi rischio ci possa essere”. Tutti i parenti degli ospiti della struttura sono già stati avvisati della situazione. Questo è il primo caso di Coronavirus che si verifica al Cante di Montevecchio. I prossimi passi saranno quelli di capire come l’anziano abbia contratto il virus.