Coronavirus, i contagiati aumentano ma sono la metà di quelli di ieri

16 Marzo 2020 // di // Comments

MARCHE – I numeri sono impietosi e non fa nemmeno più notizia, costantemente, aggiornare su quanti pazienti siano risultati positivi al Coronavirus, se non per provare a suscitare nei più reticenti quel senso di responsabilità che ancora latita.

Oggi allora proviamo a dare una “bella” notizia (le virgolette sono d’obbligo): il Gores (Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitari) ha reso noti questa mattina gli esiti dei tamponi effettuati nella notte. I positivi salgono a 1.244 (sui 3.194 testati), 120 più di ieri. Dov’è la bella notizia direte voi? E’ che questo numero è il più basso registrato da giovedì ad oggi.

Dalla tabella, infatti, si evince che i contagi, da giovedì 12 marzo a sabato 14 sono stati rispettivamente: 133, 174 e 235 ecco perché quel 120, seppur elevato e drammatico, è un piccolo squarcio di luce in fondo a quel tunnel da cui tutti vogliamo uscire in più in fretta possibile.

Il rapporto contagiati/tamponi effettuati da giovedì 12 a domenica 15:

giovedì 42% (133 su 311), venerdì 50% (174 su 343), sabato 61% (235 su 385).

I dati odierni parlano di 120 contagiati su 300 tamponi effettuati per cui il 40%