Coronavirus nelle Marche: 21 pazienti guariti, 186 dimessi

31 Marzo 2020 // di // Comments

MARCHE – 3.825 sono i test positivi, 452 i deceduti, 169 i ricoverati in terapia intensiva e quasi 7.000 le persone che attualmente si trovano in isolamento domiciliare. Il numero che più di ogni altro emerge oggi però dal Gores, il Gruppo Operativo Regionali Emergenza Sanitaria, è il 207 che corrisponde alla somma dei pazienti guariti (21) e dimessi (186).

“Le persone dimesse – spiega il governatore Ceriscioli – saranno considerate completamente guarite dopo la certificazione del doppio tampone negativo, da effettuarsi a distanza di 24 ore, dopo un periodo di osservazione”.

Intanto sempre Ceriscioli comunica che arriverà domani l’ospedale da campo della Marina Militare che la Regione Marche ha richiesto e ottenuto dal Dipartimento Protezione Civile nazionale.

“Tutto il materiale necessario per l’allestimento della struttura giungerà da Brindisi con una nave – scrive il governatore – e l’ospedale sarà allestito in un’area adiacente al Carlo Urbani di Jesi. Sempre domani arriverà il personale sanitario, composto da 70 unità, insieme con 20 tecnici incaricati dell’allestimento. L’ospedale avrà 40 posti letto di degenza gestiti direttamente dalla Marina Militare e 4 letti di terapia intensiva, seguiti da un pool di medici e rianimatori che il Dipartimento nazionale di Protezione civile ha riservato per la Regione Marche”