E’ un cameriere di 40 anni l’uomo stroncato dal malore improvviso

19 Marzo 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Si tratta di Paolo Pedini Boni, l’uomo, classe 1978, ritrovato senza vita sugli scalini dell’ex chiesa Sant’Agostino, intorno alle 5.30 di questa mattina. Da una prima ricostruzione dei carabinieri di Fano, non si evidenziano segni di aggressione o colluttazione. Sembrerebbe infatti che il 41enne, sia arrivato in sella alla sua bicicletta per poi essere colto da un malore improvviso che lo ha indotto a fermarsi e prendere fiato sugli scalini della ex chiesa. Purtroppo per lui però il malore è stato fatale. Notizie più dettagliate sulle cause del decesso verranno svelate a seguito dell’eventuale autopsia. Paolo Pedini Boni, conosciutissimo in città per la sua gentilezza e simpatia che non esitava a dispensare anche sul suo lavoro presso la sala da Te Uccellin Bel Verde e la pizzeria Doma. Il ritrovamento del corpo è stato fatto da alcuni passanti che, intorno alle 5.30 del mattina hanno visto l’uomo immobile e hanno subito chiamato il 118. All’arrivo, i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso e allertare le forze dell’ordine, prassi d’obbligo in situazioni del genere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Fano, per le indagini di rito e per transennare l’area per tenere lontani i curiosi che pian piano stavano affollando la zona.