Eventi e città a portata di click. Il Comune lancia visitfano.app

14 Luglio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – In un momento dove il digitale è fondamentale per la promozione e per l’organizzazione dell’attività turistica, il Comune di Fano lancia “visitfano.app”. Una landing page dove con pochi click il turista avrà accesso a tutte le informazioni di cui necessita su Fano, sui suoi eventi e sulle strutture ricettive e di ristorazione.  Una porta d’ingresso attraverso cui il visitatore può andare alla scoperta dell’offerta turistica del territorio e delle sue attrattive, guidato da contenuti interessanti e ben costruiti.

A partire da quest’ultimo settore: visitfano.app grazie alla collaborazione con Maggioli Cultura e con l’applicazione “prenotiamo.app” darà la possibilità alle attività turistiche di inserire la propria struttura con pochi passaggi e creare una vera e propria vetrina online. Nella sezione dedicata, il titolare potrà inserire immagini accattivanti, menù, dare la possibilità ai propri clienti di prenotare online e potrà inserire anche tutti gli eventi che si svolgeranno all’interno del proprio locale. Una sezione dedicata anche alle persone dove si potranno inserire i volti dei dipendenti e di coloro che fanno parte dell’attività.

“visitfano.app” avrà anche una sezione dedicata alle strutture ricettive. Il turista che visita la landing page potrà sfogliare la guida all’ospitalità che contiene nomi, numeri di telefono e posizione di alberghi, hotel e b&b della città. Infine, la piattaforma online, informerà il turista di tutti gli eventi che si svolgono all’interno della città, con tanto di descrizione, luoghi, tipologie e date delle manifestazioni. “visitfano.app” è completamente gratuita ed è già a disposizione degli esercenti cittadini. Tutti coloro che vorranno essere inseriti all’interno della landing page, potranno compilare un semplice form online e seguire la procedura guidata.

Uno strumento fondamentale per una stagione che per forza di cose sarà diversa dagli altri anni ma che comunque presenterà un ricco programma: tra le novità troviamo i “mercoledì dell’artista” che come suggerisce il nome, si svolgeranno tutti i mercoledì fino alla fine di agosto, in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Rossini, nei locali Monnalisa, Senza Tempo e Bardàn bar. Fino al 3 settembre la Darsena Borghese proporrà invece il Work in Progress Experience con musica, performance artistiche, eventi socio-culturali, laboratori per bambini e promozione delle eccellenze enogastronomiche marchigiane.

Anche Torrette si anima nell’estate 2020 con “4 passi a Torrette”, tutti i sabati dal 4 luglio al 29 agosto, l’associazione Ape&Co proporrà mercatini ed eventi. Carnet di iniziative che riempirà tutta la bella stagione con eventi come il Symphony Pop Festival del 17 luglio dove l’Orchestra Sinfonica Rossini si esibirà alla Rocca Malatestiana in un concerto a base delle sonorità degli Abba. Dal 24 al 31 luglio via al primo dei 3 macro eventi estivi, con il Fano Jazz by the Sea che partirà dalla Rocca, toccando però un po’ tutto il centro e anche la zona mare.

Sabato 1 agosto sarà il turno della “Notte dei Saldi” e della Festa del Mare e della Bandiera Blu che si estenderà anche a domenica 2 agosto. Nella stessa giornata, all’anfiteatro Rastatt via all’iniziativa “Con l’Africa nel cuore” alle 21, organizzata da “L’Africa Chiama”. Dal 4 al 9 agosto, sempre alla Rocca un tuffo nella cinematografia d’autore con uno degli eventi novità della bella stagione: “FanoFellini”, rassegna cinematografica dedicata al centenario della nascita del grande regista, realizzato in collaborazione con l’associazione Laboratorio Geniale. Il 7, 14, 21 e 28 agosto alle 21.15 protagonista sarà la musica con l’Associazione Laboratorio Armonico per la 59^ edizione dei Concerti d’Organo alla chiesa di Santa Maria Nuova. Agosto che fa rima anche con comicità grazie alla rassegna dialettale del Teatro Sotto le Stelle che il 7, 8, 16, 21, e 28, alle 21.30 animerà l’Arena Bcc. Martedì 11 agosto, invece, l’ex chiesa di San Francesco ospiterà il Teatro Pubblico Ligure con Maddalena Crippa, Didone canto (IV) alle 21.30. Un’estate anche all’insegna della letteratura con “Memorabilia”, rassegna letteraria che giovedì 13, lunedì 17 e giovedì 20 agosto alle 21.30 si svolgerà alla Mediateca Montanari. Non poteva mancare poi la storica Fiera di San Bartolomeo che, come di consueto, colorerà la zona di Sassonia. Dal 26 al 30 agosto spazio al festival della saggistica più atteso dell’estate: Passaggi Festival che come di consueto si dislocherà tra piazza XX Settembre e centro città.

Dal 2 al 6 settembre invece sarà il turno del Coro Polifonico Malatestiano e Comune di Fano che si esibirà per il 47° incontro Internazionale Polifonico Città di Fano alla Basilica di San Paterniano. Grande musica anche all’Arena Bcc dove venerdì 4 settembre alle 21.30 l’Orchestra Sinfonica Rossini porterà in scena “A star is born”. Anche il Pincio sarà teatro di eventi e in particolare dal 4 al 6 settembre si trasformerà in una bellissima galleria a cielo aperto con FortunArte. Dal 11 al 13 settembre invece in zona Lido e centro città prenderà forma l’ultimo macro evento estivo: il Festival del Brodetto e delle Zuppe di Pesce. L’ultimo evento della stagione estiva sarà “Fano Fiorisce” che profumerà tutto il centro città dal 21 al 27 settembre. Il programma verrà continuamente aggiornato anche nelle prossime settimane. Come si evince dal programma eventi, grandi protagonisti saranno anche i luoghi culturali più importanti della città che, grazie alla collaborazione con alcune associazioni cittadine, diventeranno dei veri e propri contenitori di iniziative. La Rocca Malatestiana, la Darsena Borghese, San Francesco e il Bastione Sangallo, Mediateca Montanari e Arena Bcc metteranno a disposizione il proprio fascino e le proprie strutture perfettamente idonee ad ospitare eventi seguendo tutte le norme di sicurezza vigenti.

Eventi che potranno contare su una promozione particolare. Grazie a questa accelerazione sul digitale gli le manifestazioni verranno presentate in modo smart: le classiche brochure cartacee che si potranno trovare allo Iat, nelle attività e all’ufficio turistico e anche alcuni cartonati che verranno sparsi per la città, disporranno di 2 QR Code. Inquadrandoli con lo smartphone, si verrà rimandati alla landing page sopracitata dove si potranno trovare le programmazioni di tutti i contenitori sopracitati, le quali verranno continuamente aggiornate durante la stagione. Un secondo Qr Code reindirizzerà alla pagina dedicata a Fano Vacanza Sicura dove i turisti potranno consultare tutte le misure di sicurezza adottate dalle varie strutture e scegliere quindi quelle a loro più congeniali.