“Ex Carducci, se è inagibile perché ci sono persone all’interno?”

by / Comments / 143 View / 10 Ottobre 2019

Fano (PU) – “Lo stabile dell’ex Carducci è stato dichiarato inagibile ma ci sono ancora persone all’interno”. E’ quanto denuncia Stefano Pollegioni dell’associazione Nuova Fano che proprio questa mattina dichiara di aver visto coi propri occhi personale all’interno della scuola al cui esterno, tra l’altro, sono parcheggiate decine e decine di biciclette degli studenti che frequentano le scuole limitrofe. Inevitabilmente allora, tornano in mente le parole del presidente della provincia Giuseppe Paolini (ricordiamo che la Provincia è responsabile degli istituti scolastici superiori) il quale, forse senza pesare troppo le parole, dichiarò che lo stabile poteva crollare da un momento all’altro e che si è stati fortunati  se  non è successo.

“Queste dichiarazioni  – afferma Pollegioni – ci spinsero a scrivere una lettera  alla  Procura della Repubblica per accertare se vi fossero delle responsabilità. Riteniamo che le famiglie abbiano il diritto sacrosanto di essere rassicurati. Pertanto oggi, non posso negare il mio sconcerto  perché all’entrata di quella parte ritenuta pericolante, oltre ad esserci delle fotocopiatrici, ho trovato alcuni docenti e impiegati. Naturalmente ho chiesto spiegazioni alle quali non ho avuto risposta”.

Ciò che fa indignare Pollegioni è anche il fatto che all’esterno dello stabile non ci sono transenne o cartelli che mettono in sicurezza l’area. “Attendiamo risposte da parte della Provincia – conclude la nota – soprattutto alla luce del fatto che pare che il governo abbia trovato soldi per la scuola di Urbino, anch’essa dichiarata inagibile a inizio settembre”.