Grande successo del documentario Pescamare a Malta

16 Settembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Si è concluso ieri, domenica 15 settembre, il Malta Film Weekend, tre giorni ricchissimi di appuntamenti quali seminari, convegni, proiezioni, incontri inerenti il mondo del cinema. L’importante evento ha avuto luogo a La Valletta, capitale dell’isola.

Negli ultimi anni Malta ha registrato un forte incremento delle produzioni cinematografiche mondiali grazie al lavoro della Film Commission, molto attiva sul territorio, che offre supporto e co-finanziamenti. A Malta sono presenti anche degli Studios, analoghi alla nostra Cinecittà, all’interno dei quali anche Hollywood ha realizzato alcuni lavori: il trono di Spade, Troy, Il Gladiatore tra i tanti.

Il regista fanese Andrea Lodovichetti è stato invitato dalla Malta Film Foundation a tenere una conferenza dal titolo “A filmmaker’s life. Through the struggle on the way towards the goal” (la vita di un filmmaker. Attraverso le difficoltà verso il raggiungimento dell’obiettivo” e per la proiezione del film Pescamare, preceduto da una discussione con una sessione di domande e risposte.

In presenza dell’Ambasciatore italiano a Malta, S.E. Dott. Mario Sammartino, del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura Dott. Massimo Sarti, il documentario che racconta la nostra città attraverso la sua marineria ha riscontrato un grande successo ed un unanime consenso. Il pubblico presente, vasto ed eterogeneo, ha potuto vedere il lavoro con i sottotitoli in inglese ed in tanti hanno richiesto di poter avere il DVD.

Sono molto soddisfatto – commenta Lodovichetti – perché ho rilevato una grande commozione in sala, al termine della proiezione. La gioia più grande è stata, comunque, aver avuto l’opportunità di essere stato, in qualche modo, “ambasciatore” della nostra storia e delle nostre tradizioni cittadine.

Nei prossimi mesi, il documentario Pescamare sarà proiettato in Bielorussia ed in Kurdistan, in festival internazionali di Cinema.