I Carabinieri ritrovano 100mila euro di preziosi rubati

4 Maggio 2015 // di // Comments

Pesaro (PU) – Un tesoro di circa 100mila euro composto da collane, bracciali, catenine in oro e perle ma soprattutto Rolex, tutto rubato principalmente in Emilia Romagna e nelle Marche. A ritrovare il bottino sono stati i Carabinieri della Compagnia di Pesaro e Urbino insieme ai colleghi di Gabicce,  durante un blitz nel campo nomadi a Zagarolo, nel Comune di Roma.

Tutto è partito dalle indagini in seguito ad un furto che c’è stato lo scorso 2 luglio ai danni di un gioiellerie in pensione di Gradara. Una traccia dei malviventi ha messo in moto i Carabinieri che oltre ai preziosi, hanno ritrovato il televisore di 46 pollici rubato al gioiellerie.

Per il momento è stata denunciata una 40enne nomade già conosciuta alle forze dell’ordine ma i Carabinieri hanno diversi indizi che potrebbero portare nel giro di breve a individuare gli autori dei colpi che dovrebbero essere tre 0 4. I proprietari della merce rubata possono contattare la caserma di Gabbice Mare al numero 0541-954629 per riavere i propri oggetti.