Il Comune affida al Cb Club Mattei tutte le attrezzature di Protezione Civile

by / Comments / 268 View / 14 Ottobre 2016

Fano (PU) – Festeggerà domenica il trentennale di attività il Gruppo di Protezione Civile Cb Mattei di Fano e il primo “regalo di compleanno” arriva direttamente dall’amministrazione comunale. E’ di ieri, infatti, la notizia che il comune, attraverso una convenzione, ha affidato all’associazione di volontariato presieduta da Saverio Olivi, tutte le attrezzature di sua proprietà utilizzate in materia di protezione civile.

“Abbiamo formalizzato quello che in realtà già succede da tempo – hanno detto il sindaco Massimo Seri e l’assessore ai Lavori Pubblici Cristian Fanesi -. Il Cb Club Mattei svolge un ruolo fondamentale per la nostra città e col tempo sta diventando punto di riferimento anche per la vallata”. A riprova di questo c’è il fatto che il nuovo COC (Centro Operativo Comunale) di Via Borsellino gestito dai volontari della Protezione Civile, nei casi di emergenza diventerà COM (Centro Operativo Misto) e sarà utilizzato anche da altri comuni in caso di necessità. “Passo dopo passo siamo arrivati a 30 anni – ha commentato il presidente Saverio Olivi -. Avevamo già previsto una festa che si sarebbe dovuta tenere il 24 settembre ai ‘Passeggi’, ma a causa del terremoto siamo stati costrtetti ad annullarla”.

“La bravura di un’amministrazione – ha concluso Seri – sta nel fatto di non farsi trovare impreparata nei momenti di difficoltà e Fano, grazie al lavoro del Cb Mattei e del Coc (aperto tutto l’anno e fruibile anche da altre associazioni) è sempre tra le prime ad intervenire in casi di emergenza”.