Il sindaco sui buoni spesa: “Ieri consegnati i primi voucher”

3 Aprile 2020 // di // Comments

Fano (PU) – “Abbiamo dato una risposta immediata, già da ieri abbiamo consegnato i primi voucher, quindi le illazioni che sono apparse sui social e da qualche giovane ragazzotto della politica sono completamente fuori luogo”. Una furia il sindaco Massimo Seri, che questa mattina in conferenza stampa ha fatto il punto sulla situazione dei buoni spese. “Non solo siamo intervenuti subito, ma abbiamo ottenuto un buonissimo risultato, sfruttando anche fondi del comune stesso per accelerare i tempi. Il sito del Comune ieri ha ricevuto qualcosa come 12mila visite, per questo motivo, ad un certo punto ha smesso di funzionare. Ma il problema è stato risolto in tempi brevi dal Servizio Comunale Informatico. Stanno inoltre girando voci che il gestore dei voucher prende delle commissioni ma questo è falso. Non solo non prende nulla, ma addirittura ci restituisce il 2% stornandolo così da permetterci di investre più soldi per le famiglie in difficoltà”. Il primo cittadino ha poi spiegato che tutti gli esercizi commerciali che vogliono aderire a questa iniziativa possono farlo e infine ha risposto anche a coloro che hanno criticato la giunta per essere poco smart: “Siamo stati tra i primi nella nostra provincia a garantire operatività amministrativa grazie allo smartworking. Abbiamo uno staff che lavora continuamente affinche tutti i servizi imprescindibili vengano rispettati e queste falsità fanno male sia al Comune che alla comunità”.