La serie D Apav-Adriatica batte la capolista confermando il secondo posto e accorciando sulla vetta

4 Febbraio 2020 // di // Comments

Lucrezia di Fano (PU) – Nella sfida tra prima e seconda andata in scena sabato pomeriggio alle 17 al palas Cercolani di Lucrezia è stata l’inseguitrice Apav-Adriatica ad avere la meglio sulla capolista Vidali Ag. Moda Bimbo-Sarabanda Fulgor Fano con un secco 3-0 ed i parziali di: 25-22; 25-22; 25-19.
Chiamata forse alla prova spartiacque della stagione, la squadra di casa parte subito bene, concentrata sul gioco avversario ed imprimendo un ottimo ritmo.

Nonostante ciò la formazione ospite non fa andare via facilmente le ragazze in fucsia griffate Apav-Adriatica mantenendo sempre aperti, almeno fino ai punti finali, entrambe i primi due set che però la formazione di coach Gabbianelli non si lascia sfuggire e chiude in fotocopia sul 25-22. Terzo set tutto di marca fucsia con l’Apav-Adriatica che chiude il parziale sul 25-19 e la partita sul 3-0.

Un campionato per le posizioni di vertice che si fa sempre più avvincente. Infatti ora la classifica vede proprio la squadra di coach Gabbianelli a meno 3 punti dalla capolista Vidali Ag. Moda Bimbo-Sarabanda Fulgor Fano ma ogni passo falso potrebbe costare caro vista presenza di 5 squadre in sei punti. Soddisfatto della prestazione delle sue ragazze coach Paolo Gabbianelli che ha così commentato:

“Abbiamo fatto una buonissima prestazione stando molti concentrati e abbiamo fatto una partita attenta su tutti i fondamentali. Sapevamo che questa partita ci avrebbe fatto capire se ce la possiamo giocare con le migliori o meno. Abbiamo capito che possiamo stare al vertice fino alla fine ma dobbiamo fare del nostro meglio come oggi in tutte le prossime partite e continuare a lavorare sodo in palestra durante la settimana”.