La Vigilar Fano centra in allenamento congiunto il suo primo successo in precampionato

9 Ottobre 2020 // di // Comments

Fano (PU) – A farne le spese è stato l’Ermgroup San Giustino, compagine che sarà protagonista in serie B, che ha provato a tenere testa ai fanesi senza riuscirci (3-0: 25/20, 25/19, 25/18 più set supplementare conclusosi 25/23).

I virtussini hanno mostrato brillantezza e concentrazione per tutto il test tenendo a bada un avversario che ha provato più volte a ricucire lo strappo: “Test molto positivo – afferma l’esperto libero Andrea Cesarini – non solo per la vittoria ma anche perché abbiamo giocato con la giusta testa e concentrazione. In più sono stati molto bravi i ragazzi scesi in campo nel set supplementare. Non dobbiamo esaltarci però, ma mantenere quell’equilibrio necessario per gestire anche i momenti positivi.

La serie A3 è un’altra cosa e dobbiamo continuare a lavorare per essere pronti ad affrontare avversari più forti”. Un buon banco di prova sarà l’ultimo test contro Macerata domenica al Palas Allende (ore 18 con ingresso per i soli abbonati): “Ci teniamo a far bene – continua Cesarini – anche perché sarà l’ultima partita prima dell’inizio del campionato. Macerata è forte e noi dovremo cercare di mantenere costante quella mentalità avuta nella sfida con San Giustino. Quello che posso accettare sono alcuni passi a vuoto di natura tecnica, questo ci sta, soprattutto ad inizio stagione ma sono tranquillo perché abbiamo uno staff tecnico all’altezza”.

Da evidenziare la prova del bomber Lucconi (18 punti con buona efficacia al servizio) e dello spagnolo Ruiz (14 punti con il 70% in attacco), mentre nel set supplementare il solito “Toro anconetano” Silvestrelli ha bombardato (10 punti) ben imbeccato dal giovane Ferro.