“Leonardo e Vitruvio si incontrano a Fano”. Si cercano Sponsor per la realizzazione della grande mostra

16 Gennaio 2019 // di // Comments

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano comunica che dalla data del 11 gennaio 2019 è in pubblicazione sul sito del Comune di Fano (www.comune.fano.pu.it, alla pagina Albo on line / atti e avvisi pubblici) l’avviso pubblico di ricerca di sponsor per la realizzazione della mostra “Leonardo e Vitruvio si incontrano a Fano”.

Il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse è il 10 febbraio 2019 e ha come obiettivo quello di garantire a tutti la possibilità di partecipare e contribuire attivamente alle politiche culturali della città.

Le manifestazioni di interesse sono aperte a imprese, anche individuali, enti, associazioni, fondazioni e istituzioni in genere. I soggetti che verranno individuati come sponsor potranno godere di tutti quei vantaggi fiscali derivanti dai contratti di sponsorizzazioni previsti dalla vigente normativa.

La mostra di respiro internazionale “Leonardo e Vitruvio si incontrano a Fano”, è l’evento espositivo di punta per l’estate 2019, avrà come sede principale il Museo e la Corte del Palazzo Malatestiano, da aprile a ottobre 2019.

Il Comune di Fano vuole avviare un processo di promozione e valorizzazione di Marco Vitruvio Pollione, l’architetto romano più importante di tutta la classicità, cui Leonardo dedica il suo disegno più celebre: l’Uomo Vitruviano. Questo è il focus principale su cui si svilupperà l’esposizione, di cui il progetto scientifico è curato dal Centro Internazionale di Studi Andrea Palladio di Vicenza, in collaborazione con il Centro Studi Vitruviano di Fano. Tra le opere più significative ci saranno sei disegni autografi di Leonardo proveniente dal “Codice Atlantico” in prestito dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano.

I contenuti del percorso espositivo saranno fruiti in modo originale e inedito tramite strumenti ICT innovativi,  interattivi e appositamente creati per la mostra, come riproduzioni 3D ad altissima risoluzione dei fogli leonardeschi, video, esperienze di mirroring e oleogrammi.

L’esposizione rientra nelle celebrazione dei “500 anni della morte di Leonardo Da Vinci” sancite e finanziate dal MIBAC con la Legge del 12 ottobre 2017 n. 153 e sarà co – finanziata dalla Regione Marche.

“E’ altissimo il profilo scientifico e culturale di questa mostra” afferma l’Assessore Stefano Marchegiani “un’esposizione importante che rientra nelle celebrazione leonardesche per il 2019, che annovera questa mostra tra le più importanti mostre a livello nazionali. Mi sento di affermare  che la collaborazione tra pubblico e privato può essere un importante punto di forza per questa mostra. Le politiche di defiscalizzazione per le imprese che investono in cultura sono importanti e creano benefici sia all’azienda stessa che alla comunità intera che ha così modo di conoscere e confrontarsi con due figure eclettiche e innovative come Vitruvio e Leonardo”.

Per informazioni: www.comune.fano.pu.it, cultura@comune.fano.pu.it, 0721/8874000,