L’esperienza fa crescere: ottimi miglioramenti per il pilota fanese Gaggi sul circuito di Montemelò

12 Giugno 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Prosegue il percorso di crescita di Marco Gaggi, che sul tracciato catalano di Montmeló ha compiuto un ulteriore passo in avanti nella sua prima annata nell’European Talent Cup 2019. Sul circuito catalano, ad una trentina di chilometri da Barcellona, il quindicenne pilota fanese del Sokol Race Team solo per una manciata di decimi non è riuscito infatti ad entrare nella serie 1 del terzo appuntamento della categoria giovanile della FIM CEV Repsol.

Centrato però l’obiettivo di ridurre il gap nei confronti del gruppo di testa, nel contesto di un innalzamento complessivo del livello di competitività che rispetto allo scorso anno ha portato ad abbassare di un secondo il riscontro cronometrico valso la pole position. Le scorie della rovinosa caduta della precedente uscita in terra valenciana lo hanno forse un po’ condizionato nelle libere e nelle qualifiche, ma poi nella gara della serie 2 si è sciolto ed è stato protagonista di un entusiasmante testa a testa col francese Vincent Falcone fatto di sorpassi e controsorpassi. Del loro duello serrato hanno alla fine approfittato gli inseguitori, che sfruttandone la scia li hanno infilati a ridosso del rettilineo conclusivo facendo transitare Marco Gaggi al traguardo per sesto ed il transalpino dietro di lui.

«Ho ancora tantissimo da migliorare – premette lo stesso Marco Gaggi – Dalla spedizione catalana torno però rafforzato, perché comunque il margine con le posizioni che contano si è assottigliato sensibilmente. Nella gara della serie 2 mi sono sentito più sicuro che nelle qualifiche, così ho spinto maggiormente e devo dire che mi sono anche divertito parecchio. Nell’arrivo in volata per un soffio non ho ottenuto il podio, ma adesso col capotecnico Josep Martinez Dias e col resto della squadra, a cui vanno come sempre i miei ringraziamenti, lavoreremo per crescere ancora in vista di Aragon».

Ad Aragon si correrà il prossimo 14 luglio, dopodiché il calendario di questa European Talent Cup organizzata dalla società spagnola Dorna proporrà gli impegni del 29 settembre a Jerez, del 13 ottobre ad Albacete e del 10 novembre di nuovo al Ricardo Tormo di Valencia.