M5S sulla ciclabile Fano-Fosso Sejore: “E’ veramente sicura?”

27 Giugno 2018 // di // Comments

Fano (PU) – La pista ciclabile Fano-Fosso Sejore è sicura? A chiederselo e a chiederlo al sindaco è il Movimento 5 Stelle di Fano e lo fa in seguito ad un episodio avvenuto lo scorso 23 giugno “quando – scrivono i grillini – al passaggio di un treno una persona è stata colpita da un sasso, fortunatamente di piccole dimensioni, sotto il ginocchio, subendo una ferita lacerocontusa curata in prima istanza dalla guardia medica e successivamente dal personale del Pronto Soccorso per la verifica della copertura antitetanica. La stessa persona ha segnalato a Trenitalia l’accaduto”.

“Se il sasso avesse colpito parti più sensibili e vulnerabili, le conseguenze sarebbero potute essere ben più gravi e per questo – scrivono Omiccioli, Ruggeri e Fontana nella loro interpellanza – chiediamo al sindaco se era a conoscenza dell’accaduto e se intende prendere contatti con Trenitalia e far realizzare strutture  di protezione ulteriori per la pista ciclabile Fano- Fosso Sejore che, specialmente nel periodo estivo, è molto frequentata da bambini, famiglie e sportivi”.