Marche, le piccole imprese affrontano la sfida digitale: vantaggi e prospettive

2 Dicembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Oggi anche le imprese italiane hanno deciso di abbracciare la digitalizzazione, sebbene l’Italia sia piuttosto in ritardo a confronto con la tabella di marcia rispetto agli altri paesi europei. Eppure, se si va ad analizzare la situazione regione per regione, ci si rende conto che alcune realtà sono diverse dalle altre.

In tempi recenti per esempio anche le Marche hanno scelto di fare il salto, registrando diversi risultati positivi in termini di aziende digitali. Al punto che oggi queste realtà marchigiane superano quota 3.100 unità, come emerge da un recente rapporto. Da sottolineare poi che oltre il 15% di queste aziende digital è artigianale, con una quota che quasi doppia le medie tricolori. Vediamo dunque quali sono i vantaggi e le prospettive della sfida telematica.

Come digitalizzarsi davvero

La digitalizzazione in azienda è un processo fatto di tappe. La prima, fondamentale, è rappresentata da una connessione internet. Si comincia dunque da un consiglio base: occorre trova una proposta che sia in linea con le proprie esigenze. Le offerte Internet per il business di Linkem, ad esempio, garantiscono assistenza dedicata alle aziende h24, di fatto affiancando il percorso di digitalizzazione.

La strada verso il digital è lunga, sono molti gli step che possono essere raggiunti, come la gestione del magazzino tramite dei software appositi, la dematerializzazione dei documenti cartacei e ovviamente la creazione di un e-commerce.

In pratica, si parla di tutti quei dettami facenti parte della cosiddetta “Industria 4.0”, che prevede anche altri must, come lo sfruttamento delle tecnologie cloud, dei sensori e dei big data. Quali sono i vantaggi per le aziende? In primo luogo si aumenta il fatturato e si trova una migliore organizzazione, risparmiando anche sui costi, dato che si vanno a tagliare una serie di spese inutili. Infine, ne guadagna il brand da un punto di vista di awareness e formazione, che cambia seguendo i nuovi trend.

E in Europa? Avanza la robotica

Le tecnologie sono in continuo sviluppo, ed è bene che le aziende non perdano mai di vista la necessità di informarsi sulle novità in rampa di lancio. Novità come la robotica, che sta avanzando sempre di più in Europa, come ad esempio accade in Spagna. Si fa riferimento ad esempio agli esoscheletri che presto verranno indossati dagli operai della Nissan: strutture nate con lo scopo di ridurre lo sforzo muscolare e anche il pericolo di cadere vittime di infortunio.