Minivolley, calcio a 5 e basket, 220 studenti in campo ed un unico vincitore: lo sport

by / Comments / 31 View / 27 Marzo 2019

Fano (PU) – Due medaglie d’oro per Cuccurano, una a testa per Sant’Orso, Poderino e Centinarola ma alla fine i premi sono per tutti perché mai come in questo caso vale il detto “vince lo sport”.

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice domenica 24 marzo alla giornata dello Sport&Go indetta dal comitato provinciale Csi di Pesaro-Urbino (sede di Fano) che arrivava dopo un percorso iniziato a settembre e che terminerà a giugno, che coinvolge le classi quarte e quinte delle scuole primarie di Bellocchi, Sant’Orso, Poderino, Centinarola e Cuccurano.

Gli alunni di questi 5 istituti (220) si sono ritrovati nel palasport cittadino per dare vita a tre tornei misti (ragazzi e ragazze insieme) di minivolley, calcio a 5 e basket, mettendo sul campo gli insegnamenti degli educatori Csi che una volta settimana entrano a tutti gli effetti a scuola tenendo delle lezioni di educazione motoria (dalla prima alla quinta classe) utilizzando le linee guida di un progetto (Sport&Go) che oltre a permettere ai ragazzi di imparare sport diversi misurandosi con i propri limiti e con le proprie qualità, permette anche di sviluppare e utilizzare tutte le parti del corpo.

Il clima di gioco e festa che ha aleggiato nel quartiere di San Lazzaro non ha impedito però agli studenti di “competere” tra loro e alla fine ogni torneo ha avuto i suoi vincitori: nella pallavolo, hanno vinto gli alunni di Cuccurano nel torneo tra le classi quarte e quelli di Sant’Orso tra le quinte; bis di Cuccurano nel calcio a 5 per le quarte mentre Centinarola ha prevalso nel calcio a 5 per le quinte e il Poderino nel basket (quarte e quinte insieme).

Ovviamente a bordo campo, pubblico e ragazzi non impegnati nel torneo, si sono cimentati in vari giochi e percorsi di abilità grazie ai ben 16 responsabili Csi presenti sul posto dalle 9 alle 18: Marco Pagnetti (presidente), Francesco Paoloni (vicepresidente) Diego Giovanelli e Matteo Moschella (responsabili Sport&Go), Matteo Rovinelli, Monia Vagnini, Andrea Calí, Vanessa Marangoni, Matteo Sordini, Matteo Omiccioli, Luca Bartolini, Francesco Tritto, Elisa Angeletti, Andrea Antognoni, Marco Omiccioli e Nicola Letizi.

“Dopo la bella giornata di domenica – racconta Diego Giovanelli – abbiamo già ripreso regolarmente in settimana l’attività all’interno delle palestre scolastiche grazie alla grande collaborazione che si è instaurata con dirigenti e insegnanti che hanno capito la nostra missione educativa e l’importanza di far praticare ai ragazzi lo sport anche a scuola per impedire che si allontanino troppo presto dall’attività sportiva”.

Sport&Go è un progetto del Csi nazionale ripreso dal comitato provinciale grazie alla collaborazione dell’Asd Basket Fanum e di Avis Fano, da sempre vicine all’ente e patrocinato dall’assemblea legislativa delle Marche.