Modifiche alla Ztl e maggior suolo pubblico alle attività, Lega: “Bene, ma serve un progetto complessivo”

13 Maggio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Nel prossimo consiglio comunale del 19 maggio si voterà la possibilità di concedere gratuitamente più suolo pubblico agli esercenti, cosa che implicherà ovviamente delle modifiche alla Ztl di centro e mare, il tutto fino al 31 dicembre.

Nell’accogliere favorevolmente questa proposta, Lega Fano fa delle precisazioni: “Apprezziamo – si legge in una nota – l’impegno a non pedonalizzare ideologicamente tutto il centro storico, chiudendolo definitivamente alle auto prima di aver realizzato i parcheggi che garantirebbero il ripristino dei posti auto eliminati. Sull’allargamento delle ZTL, che dalle parole del sindaco riguarderanno sia centro storico che zona mare, la Lega Fano ritiene indispensabile valutarne il progetto in chiave complessiva. A tal proposito,  durante la conferenza dei capigruppo del 12 maggio scorso, la Lega ha richiesto di redigere un piano unico che possa essere discusso con le associazioni di categoria e con i residenti delle aree interessate. Ha poco senso parlare di singole vie o di interventi mirati su alcune piazze, se non c’è una visione unica ed armonica su tutte le aree di intervento”.