Stefano Pollegioni

Parcheggio dello sferisterio a pagamento? Fratelli d’Italia si fa portavoce del malcontento dei commercianti

30 Gennaio 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Come annunciato giorni fa dall’amministrazione, presto in città ci saranno novità per quanto riguarda diversi parcheggi che da “disco orario” passeranno a pagamento e viceversa. Nell’occhio del ciclone in questi giorni quello dello sferisterio (ex capannoni dei carri di carnevale) che dovrebbe diventare in parte a pagamento.

“Alcuni commercianti della zona – scrive Stefano Pollegioni, coordinatore di Fratelli d’Italia Fano – ci hanno contattato e ci chiedono di intervenire. Sembra che una volta tolta la ruota panoramica collocata per il periodo carnevalesco, quel parcheggio lungo le Mura Malatestiane,  particolarmente utile a quei cittadini che devono spostarsi in centro o nelle attività commerciali adiacenti il parcheggio, senza dimenticare la palestra Venturini, diventerà a pagamento.”

“Se cosi fosse – continua la nota – non potremmo che certificare l’ennesimo fallimento della maggioranza di centro sinistra che nei fatti aumenta tasse e senza curarsi dei propri cittadini. Dopo il dolce getto dei dolciumi i fanesi si ritroveranno a masticare amaro e pagare anche questo parcheggio. E’ vero, si tratta solo di un parcheggio, ma tutto aiuta quando si vogliono promuovere e difendere le attività commerciali del centro storico dalla potenza dei grandi centri commerciali, magari appena ristrutturati ed ampliati. Non è possibile dichiarare che il centro storico e le zone limitrofe al centro vanno incentivate commercialmente e poi mettere i parcheggi a pagamento perché ciò significa smentire quello che si è precedentemente affermato”.