Passione sotto rete dal 1985 Torna il campionato Csi di Volley

18 Ottobre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Nel corso della storia ha visto mutare diverse regole, dall’abolizione del cambio palla al nuovo ruolo del libero. Quello che non è mai cambiato è lo spirito con cui viene organizzato che lo ha fatto diventare ben presto un punto di riferimento dello sport amatoriale provinciale.

Il Csi Fano (comitato provinciale di Pesaro-Urbino)  è pronto a tornare sotto rete con il 35esimo torneo a squadre miste di volley, manifestazione che dal 1985 coinvolge amanti della pallavolo di tutte le età (partnership di Bcc Fano, Ristorante-Pizzeria La Perla e Ristorante-Pizzeria Da Ciarro).

Per le palestre Csi sono passate negli anni giocatori poi diventati famosi nel panorama nazionale ma questo, pur essendo un vanto, non è ciò che più conta. La cosa principale infatti, come del resto in ogni manifestazione a stampo Csi, è l’aggregazione e l’attenzione verso temi importanti come la donazione di sangue, come conferma l’abbinamento del campionato ad Avis Fano.

L’inizio del campionato è previsto per il mese di novembre con le iscrizioni che scadono il 28 ottobre. Anche in questa stagione vige la regola delle tre donne obbligatoriamente in campo, mentre le altre limitazioni prevedono il vincolo della 1^ divisione per gli uomini, con deroga per massimo due giocatori in campo tra serie C e serie D. Nessuna limitazione di categoria invece per le atlete donne. Le partite si giocheranno alla palestra di Bellocchi con finali previste al Palas Allende nel mese di marzo. Per info: csifano@gmail.com; csipesaro@gmail.com; 338.7525391.E’ invece già nel pieno dell’attività il Calcio a 8 (30^ edizione) dove si sono già disputate due giornate. 4 le squadre a punteggio pieno: Enoteca Biagioli, Olympia Cuccurano, Fortitudo Sant’Orso e Punto Giovane Senigallia che nell’ultimo turno hanno superato rispettivamente San Cristorforo, Autoscuola Paoloni, Tali & Squali e Calcio Pesaro. In classifica marcatori guida Andrea Uguccioni (5) di Enoteca Biagioli davanti al compagno di squadra Luca Muratori (4) e Mario Bastianoni (4) di Top Argento.