Prima presentazione fanese del libro dei Camillas al Bastione Sangallo

15 Giugno 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Torna l’appuntamento estivo del mercoledì letterario al Bastione Sangallo (via Mura Sangallo, Fano)con un programma interamente dedicato alle novità editoriali del panorama italiano. “Il Mercolibrì” è a cura di Aras Edizioni che inaugura con un pomeriggio in memoria di Zagor Camillas, mitico fondatore del gruppo “I Camillas” prematuramente scomparso nell’emergenza sanitaria. L’appuntamento è per mercoledì 17 giugno alle 18.30 per la prima presentazione fanese della novità letteraria firmata assieme a Vittorio “Ruben” Ondedei “La storia della musica del futuro” (People, 2020).

Completato di scrivere a fine febbraio, prima che il Covid-19 si portasse via Mirko Bertuccioli, il libro è una “raccolta di tessere di mosaico che costruiscono un universo del tutto diverso dal nostro, ma anche familiare in un modo struggente”, così si legge dalla prefazione scritta da Ginevra Lamberti. Un omaggio al futuro, al quale hanno sempre guardato in maniera spontanea e unica Zagor e l’inseparabile “fratello” Ruben, Vittorio Ondedei che sarà a colloquio con Giuliano Antinori.

Gli appuntamenti del Mercolibrì, tutti a ingresso gratuito ma con una necessaria prenotazione al 3282916451 o sulla pagina Facebook della casa editrice per garantire il rispetto delle norme vigenti in materia sanitaria, proseguono con “Storielle ebraico e anche non” (Aras Edizioni, 2020) di Diana Sinigaglia il 24 giugno e prosegue con una proposta fantasy di Ge Miggioli “Le stagioni dell’eternità” (Aras Edizioni, 2020) il primo di luglio.

Il programma della rassegna verrà svelato di mese in mese sul sito www.arasedizioni.com o tramite la pagina Facebook Aras Edizioni.