Provoca incidente e scappa. E’ caccia al pirata della strada

24 Dicembre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Ha invaso completamente la corsia di marcia opposta e dopo aver fatto uscire di strada la macchina che sopraggiungeva dall’altro lato della carreggiata, ha pensato bene di darsi alla fuga anziché sincerarsi delle condizioni del conducente dell’altro mezzo.

Incidente stradale la notte scorsa sulla strada provinciale che da Fano conduce a Fenile, all’altezza dell’attraversamento della nuova pista ciclabile. Erano circa le una di notte quando G.P, 19enne del posto, stava rientrando a casa in direzione Fano-Fenile. Quel tratto di strada, notoriamente privo di illuminazione, è già stato teatro in passato di incidenti e in questa occasione solo per un fortunato caso del destino non si è verificato il peggio.

Destino sì, ma anche la prontezza di riflessi della giovane che appena visti i fari dell’altra auto piombarle addosso è riuscita a sterzare quel tanto che le è bastato per non fare un frontale pieno. L’impatto tra le due autovetture ha provocato l’inevitabile rottura degli specchietti e del fanalino anteriore, oltre che ovviamente un grande spavento per la giovane.

Del conducente o della conducente dell’altro mezzo nessuna traccia tranne pezzi di carrozzeria sparsi sull’asfalto. L’uomo o la donna alla guida, infatti, non si è fermato per prestare soccorso e ha proseguito la sua marcia in direzione Fano. Immediata la denuncia alla Polizia Stradale che molto probabilmente per rintracciare il pirata della strada si avvarrà delle telecamere poste sopra il semaforo dell’attraversamento pedonale e di quelle di alcune attività e abitazioni vicine.