Regionali, in corsa anche Cora Fattori: “Servono voci slegate dalle logiche di partito”

3 Agosto 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Le indiscrezioni di stampa sono oggi confermate dalla stessa protagonista. Cora Fattori, consigliera comunale della lista civica Insieme è Meglio, si candida alle prossime elezioni regionali con RINASCI MARCHE, che vede l’unione di Verdi, +Europa e Civici e che sostiene Mangialardi presidente.

“In queste strane regionali 2020 – scrive Fattori -, non possiamo di certo dire che la rappresentanza fanese sia carente, non ricordo in passato un’elezione regionale tanto popolosa. In questo clima ‘affollato’ ho riscontrato la mancanza di una voce veramente slegata dalle
logiche di partito capace di portare nuove proposte, pertanto ho deciso di candidarmi”.

“Ho sentito la necessità di esprimere una voce nuova e libera anche in questo contesto. Non è stata una decisione semplice, mettersi in gioco non è mai semplice, ho ricevuto forti pressioni per ritirare la mia candidatura, considerata troppo fuori dagli schemi, e non ‘prevista’. Ma del resto, chiedere il permesso non mi è mai piaciuto. Ho la fortuna di avere una famiglia solida e capace di supportarmi. Loro sono la mia forza, i miei muscoli, e grazie al loro sostegno, ho deciso di intraprendere questa nuova avventura. Se dovessi essere eletta non intendo abbandonare il consiglio comunale, vorrei poter continuare il duro lavoro fatto fino ad oggi, nel rispetto degli elettori che un anno fa mi hanno dato la loro fiducia”.

“Sono convinta di poter contribuire con la mia energia, professionalità, passione e competenza anche in ambito regionale. Chi mi conosce sa che, a costo di apparire impopolare, ho sempre cercato di evitare i giri di parole e le cerimonie vuote. Ai tagli di nastro ho sempre preferito i progetti, impegnandomi per migliorare la città, in modo concreto
e determinato. Basta aprire gli occhi per rendersi conto che il nostro territorio sta attraversando un momento particolarmente difficile. L’emergenza Covid ha esacerbato una crisi in corso già da anni,
mettendo in evidenza alcune preoccupanti criticità strutturali che ci rifiutavamo di vedere. Non perdiamo questa OCCASIONE di consapevolezza e di crescita. AMBIENTE, DIGITALE E SOCIALE sono i tre temi a cui è legata la mia attività di consigliera comunale, e di cui continuerò ad occuparmi anche in consiglio regionale, se sarò eletta. Queste tre parole sono al centro della strategia Europea per il rilancio degli stati membri, sarà quindi di fondamentale importanza che la Regione Marche si dimostri in grado di interpretarli al meglio per intercettare finanziamenti indispensabili alle nostre imprese e alle nostre amministrazioni”.

Questo è un tema centrale di cui nessuno purtroppo parla. Senza una strategia adeguata rischiamo di perdere ingenti capitali. La Regione Marche deve assolutamente ottimizzare la politica di gestione dei finanziamenti Europei, formulando bandi adeguati alle imprese e al territorio e rendendo i bandi di più facile accesso. Adesso è il momento di guardare in faccia i problemi e risolverli. Non abbiamo più tempo. Adesso non dobbiamo perdere questa grande occasione. È ora di progettare un nuovo sviluppo, in maniera seria e professionale. Tale sviluppo può basarsi solo su una VISIONE D’INSIEME che tenga conto del merito e dell’eccellenza.
Pressapochismo, ignoranza e prepotenza devono cedere il passo alla CREATIVITÀ. Dobbiamo finalmente capire che la creatività rappresenta una grande occasione di progettualità e sviluppo, oggi purtroppo la vediamo solo come un qualcosa di effimero ed improduttivo ma in realtà è uno dei più grandi strumenti a favore della concretezza. Creatività come necessario strumento di progettazione. Occorre pensare con creatività alla soluzione dei problemi, ad un nuovo territorio e ad un nuovo modo di fare impresa e di vivere le istituzioni, per creare nuove sinergie tra le varie realtà locali e non. La creatività arriva solo a seguito di studio, ricerca e curiosità, non è qualcosa di “magico”. Voglio dare vita ad UNA POLITICA DI PROPOSTA E NON DI PROTESTA, cosa possibile, utile e necessaria, troppo spesso ciò che noi qui reputiamo innovativo e d’avanguardia altrove è considerato già superato ed obsoleto”.

Cora Fattori incontrerà i simpatizzanti lunedì 10 agosto ai bagni Arzilla Beach Village alle ore 18.30 insieme ai colleghi di lista.