Riparte il Calcio a 8 Csi: tutti a caccia dell’Olympia Cuccurano

11 Ottobre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Finiti i festeggiamenti è tempo di far parlare il campo. Negli occhi e nel cuore di tantissimi sportivi ci sono ancora le emozioni vissute domenica scorsa quando il Csi Fano ha tagliato lo storico traguardo dei 75 anni di attività. Come detto in quell’occasione però, il bello inizia adesso e l’attività del comitato è pronta a ripartire più carica che mai. La prima manifestazione a rimettersi in moto è stata il calcio a 8 con oltre 200 giocatori in campo già da una settimana per il 30° campionato Csi calcio amatori abbinato al 23° trofeo Prodi Sport e 13° Memorial Vittorio Del Curto (sponsor Bcc Fano, Idronova snc Idraulia-Riscaldamento-Condizionamento, Gelateria Bon Bon). 

Dieci le squadre partecipanti di cui una di Pesaro è questa è forse la più grande novità di questa stagione. Il comitato fanese infatti, divenuto provinciale dal 1995, ha saputo negli anni crescere e affermarsi anche aldilà della Città della Fortuna e quest’anno apre le porte al Calcio Pesaro, formazione che dispute le proprie partite nell’impianto comunale di Santa Veneranda. Favorita numero 1 resta l’Olympia Cuccurano che oltre a detenere il titolo, ha vinto lo scorso 28 settembre anche la Supercoppa Csi (battuta in finale Enoteca Biagioli 4-3, vincitrice della Coppa Fano), sfida che di fatto ha anticipato l’inizio del campionato che dopo la disputa della prima giornata ha già fatto vedere quali squadre sono le principali indiziate per la vittoria finale, ovvero le stesse Olympia Cuccurano ed Enoteca Biagioli che hanno superato rispettivamente per 7-2 il Calcio Pesaro e per 14-1 Tali & Squali, formazione che è la dimostrazione dell’aspetto umano (oltre che sportivo) delle competizioni targate Csi. La squadra, infatti, è composta da persone maggiorenni autosufficienti sul piano fisico ma con problematiche legate alla tossicodipendenza e all’alcol dipendenza, ospitate dalla cooperative sociale Irs L’Aurora.

Ma se Olympia Cuccurano ed Enoteca Biagioli sono partite a razzo dai blocchi, regna l’equilibrio tra le altre squadre come confermano i risultati che completano il primo turno: Autoscuola Paoloni – Fortitudo S.Orso 3-4; San Cristoforo – Athletico Bellocchi 3-4; Punto Giovane Senigallia – Top Argento 5-4. Tra stasera e mercoledì tutti di nuovo in campo per la seconda giornata: San Cristoforo-Enoteca Biagioli; Autoscuola Paoloni-Olympia Cuccurano; Punto Giovane Senigallia-Calcio Pesaro; Fortitudo Sant’Orso-Tali & Squali; Athletico Bellocchi-Top Argento.Tutti gli aggiornamenti sono sul sito www.csifano.it.