La donazione del defibrillatore al Fano Rugby

Rotary e Rotaract donano un defibrillatore al Fano Rugby

9 Maggio 2015 // di // Comments

Fano (PU) – E’ stata consegnato questa mattina, dai giovani del Rotaract Club di Fano rappresentati da Luca Serfilippi e Francesca Rosati un defibrillatore alla società Fano Rugby. “E’ una mattinata importante – ha detto l’assessore allo Sport Caterina Del Bianco -. L’entrata in vigore della legge che prevede che tutte le società abbiano questo strumento, piuttosto costoso, a disposizione ha messo in difficoltà molte associazioni. In totale sono 28 gli impianti del territorio in cui mancano defibrilatori. Per questo sono orgogliosa di poter ufficializzare la donazione che i ragazzi del Rotaract Club, con il contributo del Rotary Club di Fano hanno deciso di fare al Fano Rugby”.

“Quello di oggi è un esempio – hanno detto dal Fano Rugby – di come il lavorare in sinergia sia in grado di dare opportunità. Siamo onorati di ricevere questa donazione e credo lo siano anche le 250 famiglie tesserate. Speriamo di riuscire a fare sì che il rugby sia da traino per avvicinare i giovani ai suoi valori di rispetto e socialità”.

A formare le associazioni sull’utilizzo del defibrillatore sarà Paolo Caverni, dell’associazione Fano Cuore: “Solo da poco si è iniziato a comprendere appieno il potenziale di questo strumento che, al contrario di come molti pensano, non causa alcun danno”. Importante anche il contributo di Avis Fano che ha messo a disposizione gli spazi in cui si svolgeranno i corsi di formazione.