Sciopero Rivacold, in 400 al grido di “Vogliamo il contratto”

10 Maggio 2019 // di // Comments

Vallefoglia (PU) – Erano circa 400 secondo le organizzazioni sindacali Fim Cisl – Fiom Cgil – Uilm Uil, i lavoratori della Rivacold che questa mattina si sono dati appuntamento di fronte ai cancelli dello stabilimento principale per scioperare al grido di “vogliamo il contratto”.

I lavoratori chiedono di poter istituire un premio di produzione, che sulla base di obiettivi concordati, definisca una redistribuzione degli utili e un aumento dei salari, delle maggiorazioni per il lavoro notturno e per i turnisti, migliori condizioni di lavoro, un orario unico nei mesi più caldi che tenga conto delle alte temperature che si raggiungono in estate.