Servizio prolungato di due ore (gratis) nei nidi, raccordi e scuole delle infanzia

16 Ottobre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Sono 242 le famiglie fanesi (su 800 circa aventi diritto) che da questa settimana hanno deciso di usufruire di una nuova sperimentazione messa in campo dai Servizi Educativi del Comune di Fano.

Dallo scorso lunedì e per tutto l’anno scolastico, nei 13 nidi, raccordi e scuole dell’infanzia comunali è partita la sperimentazione di un progetto che prevede il prolungamento orario di due ore. (Uscita alle 18 anziché all’orario classico delle 16). Il nuovo servizio, che è completamente gratuito, è un’opportunità prevede circa 5mila ore di attività con educatori e insegnanti professionisti.

La sperimentazione nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di rispondere al bisogno di tante famiglie, soprattutto giovani, di servizi maggiormente orientati agli odierni tempi di vita e di lavoro. Un investimento di circa 200mila euro, realizzato grazie ai fondi per il sistema integrato provenienti dal MIUR, che il Comune di Fano ha scelto di dedicare all’ampliamento dell’offerta dei servizi educativi.

“Essendo una sperimentazione – spiega l’assessore ai Servizi Educativi, Samuele Mascarin, a fine anno faremo le dovute analisi ma la volontà dell’amministrazione, qualora il progetto risultasse efficace, è quella di riproporla anche negli anni a venire”.