Polizia

Sgominato un giro di spaccio da 100mila euro a San Lazzaro

3 Dicembre 2019 // di // Comments

FANO – La polizia di stato sferra un durissimo colpo allo spaccio fanese, con una grande operazione antidroga congiunta tra gli agenti del commissariato di Fano, coordinati dal dirigente Stefano Seretti, dal commissariato di Urbino e dalla squadra mobile di Pesaro. Le indagini sono iniziate nelle passate settimane seguendo un via vai sospetto nel quartiere di San Lazzaro. Protagonista della vicenda un 37enne albanese, regolare sul territorio, che aveva dato il via ad un giro di spaccio estendendolo in tutta la vallata del Metauro. Le intuizioni del commissariato fanese sono state confermate anche dagli agenti Urbinati e da quelli pesaresi, i quali si erano già resi conto di un flusso di spaccio importante proveniente dalla città della Fortuna. In pochi giorni la squadra di poliziotti congiunta, ha individuato il pusher, trovato in possesso, a seguito di una perquisizione casalinga, di circa 600 grammi di cocaina di altissima qualità, per un valore commerciale di circa 100 mila euro. Giro d’affari decisamente importante poiché lo spacciatore era in grado di piazzare tutta la droga nel giro di una decina di giorni. Il 37ettenne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e sottoposto a misura cautelare presso il carcere di Villa Fastiggi a Pesaro.