Splashdown Music Fest di Pesaro - Foto: Riccardo Ruspi

Si balla a piedi nudi sulla sabbia: torna il 1° maggio lo “Splashdown Music Fest”

17 Aprile 2015 // di // Comments

Pesaro (PU) – Il 1° Maggio la città lo celebra in musica. Torna infatti, con la sua seconda edizione, lo “Splashdown Music Fest“, nella spiaggia della Cira, in viale Trieste, dalle 11 del mattino fino a sera. Piedi nudi sulla sabbia, food and beverage del territorio, mostre fotografiche, mercatini e dj set a rotazione: questo il programma della giornata a ingresso gratuito che, lo scorso anno, trascinò in spiaggia centinaia di appassionati di musica.

Di seguito la line up, in ordine sparso, della giornata, che unirà alcune delle realtà del panorama alternativo italiano ed estero alle proposte musicali del territorio: Sick Tamburo, Be Forest, Exit Verse (Geoff Farina/Karate), Sycamore age, Havah, Universal Sex Arena, Lilies on Mars, Camillas, Rusvelt, Phia, Orange Lem. 

L’appuntamento del primo maggio pesarese è organizzato dall’associazione omonima che comprende al suo interno i direttori artistici dei club della provincia e le realtà regionali: Circolo Mengaroni (Pesaro), Dalla Cira (Pesaro), Enoteca di Lunano (Lunano), Fuoritema (Urbino), Grà (Pesaro), Il Nascondiglio (Urbania), NuFabric (Fermo), Officine delle Erbe (Pesaro), Periferica – Associazione Culturale (Pesaro), Pesaro Feste.

Media partner della rassegna: La Caduta (Fabriano), Radar (Padova) e XXX Fuorifestival (Pesaro) che affiancheranno nella comunicazione e promozione dell’evento il team del festival.

Lo Splashdown Music Fest a Pesaro, il 1° maggio

Lo Splashdown Music Fest a Pesaro, il 1° maggio