Urbania: duecento cesti di bontà in vendita per aiutare la Protezione Civile

27 Aprile 2020 // di // Comments

Urbania (PU) – Una vendita di solidarietà non come tutte le altre, lo si capisce dal profumo, quello inconfondibile del tartufo e dalle altre bontà che fanno bella mostra all’interno dei pacchi pronti a essere spediti. Dalla sinergia tra l’amministrazione comunale del sindaco Ciccolini e le aziende Longhi Tartufi, Pasta Durante e Agricoltura Biologica Paiardini è nata l’idea di una vendita benefica di duecento pacchi alimentari con bontà biologiche e artigianali ad un prezzo simbolico tra i 15 e i 20 €. L’intero ricavato sarà devoluto a supporto della Protezione Civile di Urbania, impegnata in prima linea dall’inizio di quest’emergenza.

All’interno del primo pacco ci saranno una confezione di pasta Durante, produzione originale di Urbania, offerta da Stefano Leoni, una bottiglia di olio e una vellutata al tartufo prodotta da Longhi Tartufi. Nel secondo pacco dell’Azienda Agricola Biologica di Tino Paiardini invece si potrà scegliere tra diverse tipologie di pasta a lenta essiccazione, confetture extra, composte di frutta, e frullatini di frutta, tutti rigorosamente biologici.

Sarà possibile prenotare il proprio pacco sulla pagina Facebook Comune di Urbania o mandando un messaggio al numero della Protezione Civile: 3347234799. Il pacco sarà poi consegnato a domicilio dagli stessi volontari della Protezione Civile di Urbania.

“Stiamo cercando di dare il nostro contributo come volontari – spiega Daniele Paoli, coordinatore del gruppo comunale di Protezione Civile di Urbania -. Proprio in questi giorni abbiamo partecipato al trasporto del contingente degli infermieri albanesi da Ancona ai vari luoghi di destinazione, alcuni anche nella nostra vallata, mentre precedentemente avevamo accompagnato il contingente di medici ucraini. Abbiamo poi consegnato le mascherine porta a porta in tutte le case di Urbania; consegnato buoni pasto, spesa e medicinali ma anche il materiale sanitario da e per l’ospedale di Urbino. Cerchiamo insomma di aiutare il più possibile la cittadinanza e quest’iniziativa dell’amministrazione ci sarà utile per continuare a profondere il massimo sforzo”.

“L’incontro tra le eccellenze culinarie del territorio e la solidarietà è una delle migliori cose che possono accadere -dice l’assessore ai Servizi Sociali Annalisa Tannino-. Ringraziamo di cuore le tante famiglie e aziende che stanno aiutando la collettività, in particolare per questa iniziativa le famiglie Leoni, Paiardini e Longhi. Ovviamente nella difficile scelta tra quale pacco portare a casa non vorrei mai correre il rischio di sbagliare e li prenderò quindi entrambi”.

“Aiutare la Protezione Civile che si sta spendendo dall’inizio dell’emergenza è più che mai importante – conclude l’assessore Emiliano Baffioni -. Grazie a tutti i volontari che ogni giorno, compresi quelli di Pasqua e Pasquetta, hanno sempre lavorato mettendo Urbania al primo posto”.