Volley, le due sconfitte consecutive allontanano la Virtus dai play off

7 Gennaio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Una sconfitta sotto l’albero e una nella calza della Befana per la Gibam Virtus che chiude il 2019 e apre il 2020 con due sconfitte. A quella del 26 dicembre contro la Goldenplast Civitanova in trasferta, è seguita lo scorso 5 gennaio quella in casa contro il Cisano Bergamasco che allontana Fano dai primi quattro posti in classifica. “Abbiamo tenuto testa all’avversario per buona parte del set – afferma il giovane Marco Ulisse – poi alla lunga Cisano è uscito alla scoperta accelerando nei finali di parziale. Il campionato è molto equilibrato e i dettagli faranno la differenza, il nostro compito è quello di allenarci bene per migliorare e raggiungere gli obiettivi prefissati”. L’opposto Andrea Bulfon entra più nello specifico: “Cisano ha avuto qualcosa in più in modo particolare in ricezione e difesa. Dobbiamo dimenticare questa giornata negativa, rimboccarci le maniche e pensare alla prossima gara”. Lo schiacciatore triestino punta poi il dito sui momenti topici della gara: “Certamente non siamo entrati in gara come dovevamo e poi bisogna ammettere che loro nei finali di ogni set hanno avuto qualcosa in più di noi”. Per la cronaca, il match è stato vinto dagli ospiti per 0-3 con i parziali 22-25, 19-25 e 20-25.