Vuoi diventare scrutatore alle prossime elezioni regionali? Ecco i criteri da seguire

7 Agosto 2020 // di // Comments

Fano (PU) – La Commissione Elettorale Comunale ha deciso di adottare, anche in occasione del Referendum Costituzionale e delle elezioni regionali che si terranno domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020, i criteri di nomina ed individuazione degli scrutatori già utilizzati in occasioni delle scorse consultazioni elettorali. Ciò significa che il 50% degli scrutatori effettivi oltre riserve sarà nominato tramite sorteggio tra coloro che, già iscritti all’albo degli scrutatori, si trovino nella condizione di:

• disoccupazione (risultante dall’iscrizione al Centro per l’Impiego), oppure

• inoccupazione (risultante dall’iscrizione al Centro per l’Impiego), oppure

• studente non lavoratore

Il restante 50% degli scrutatori effettivi oltre riserve sarà nominato dalla Commissione stessa al fine di garantire la presenza di un’adeguata professionalità nei singoli seggi elettorali, fermo restando l’iscrizione all’albo degli scrutatori, dando priorità a chi si trova nello stato di disoccupazione, inoccupazione, non occupazione o studente non lavoratore.

Pertanto, tutti coloro che, già iscritti all’albo degli scrutatori, si trovino nelle condizioni di disoccupazione o di inoccupazione (risultante dall’iscrizione al Centro per l’Impiego) o di studente non lavoratore, per poter partecipare al sorteggio dovranno presentare un’apposita domanda all’Ufficio Elettorale del Comune di Fano dal 6 agosto 2020 al 21 agosto 2020 utilizzando la modulistica scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Fano o disponibile direttamente all’Ufficio Elettorale (si vedano sotto i riferimenti e le modalità di contatto).

Sarà poi cura dell’Ufficio Elettorale procedere alla verifica delle domande presentate prima che la Commissione Elettorale Comunale si riunisca per il sorteggio e per la nomina degli scrutatori.

La Commissione Elettorale Comunale si riunirà in seduta pubblica per il sorteggio e la nomina degli scrutatori in un giorno compreso tra il venticinquesimo e ventesimo giorno antecedente la data di votazione (tra il 26 agosto 2020 ed il 31 agosto 2020). La data precisa sarà resa nota due giorni prima.

Si informa, altresì, che, gli scrutatori individuati saranno impegnati nei seguenti giorni ed orari:

– sabato 19 settembre 2020: operazioni preliminari e autenticazione delle schede dalle ore 16,00 (lo

scrutatore sarà chiamato a presentarsi nel seggio con il congruo anticipo indicato nella nomina scritta);

– domenica 20 settembre 2020: operazioni di votazione (dalle ore 7,00 alle 23.00);

– lunedì 21 settembre 2020: operazioni di votazione (dalle ore 7,00 alle 15.00) ed a seguire operazioni di

scrutinio per il Referendum e per le elezioni regionali.

N.B.: COLORO CHE AVEVANO GIA’ PRESENTATO LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA NOMINA DI SCRUTATORI IN OCCASIONE DEL REFERENDUM DEL 29 MARZO 2020 POI SOSPESO, SE INTERESSATI A FARE GLI SCRUTATORI ALLE CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 20 E 21 SETTEMBRE E SE ANCORA IN POSSESSO DEI REQUISITI DI CUI AL PRESENTE AVVISO, SONO TENUTI A MANIFESTARE NUOVAMENTE LA LORO DISPONIBILITÀ’.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’ufficio elettorale ai seguenti recapiti:

Ufficio Elettorale, Via San Francesco d’Assisi n. 76 – 61032

Tel.0721/887236-237-357 – Fax. 0721/887411

Apertura al pubblico su appuntamento telefonico: dal lunedì al venerdì – 9,00-12.30- martedì e giovedì 15.30-17.30 – mail: elettorale@comune.fano.pu.it; pec: comune.fano.elettorale@emarche.it